Novità di WordPress 5.0 (Funzionalità e Schermate)

Novità di WordPress 5.0 (Funzionalità e schermate)

WordPress 5.0 è stato rilasciato pochi giorni fa. È la prima e l’unica importante release di WordPress del 2018 con una nuova serie di miglioramenti e molti grandi cambiamenti. In questo articolo, ti mostreremo le novità di WordPress 5.0 e quali funzionalità dovresti provare dopo aver aggiornato i tuoi siti web.

WordPress 5.0 è una versione importante e, a meno che tu non gestisci un servizio hosting WordPress, dovrai avviare manualmente l’aggiornamento.

Consiglio: prima di iniziare l’aggiornamento non dimenticarti di creare un backup completo di WordPress.

  • The Ultimate Coronavirus Small Business Guide – WordPress + Strumenti per crescere online
    Rate this post A causa della pandemia di Coronavirus (COVID-19), c’è molta incertezza nel mondo, specialmente per i proprietari di piccole imprese. Molte piccole imprese sono costrette ad adattarsi e apportare cambiamenti critici solo per sopravvivere. Durante questi tempi difficili, il mondo sembra incontrollabile. Ecco perché è estremamente cruciale per noi, i proprietari di piccole […]
  • Come svuotare la cache in WordPress
    Rate this post Di recente, uno dei nostri lettori ci ha chiesto come cancellare la cache in WordPress? Il browser Web, il server di hosting e i plug-in di memorizzazione nella cache possono tutti pubblicare contenuti memorizzati nella cache, il che può rendere difficile la visualizzazione immediata delle modifiche apportate al sito Web. Svuotare la […]
  • 50 errori WordPress più comuni e come risolverli
    Rate this post Mentre WordPress è davvero facile da usare, ci sono alcuni errori comuni di WordPress che possono farti prendere dal panico. La cosa buona è che l’errore di WordPress che stai vedendo sul tuo sito è molto probabilmente segnalato e risolto da qualcuno prima di te. In LINKWARE, abbiamo scritto tutorial su come […]
  • Come imparare WordPress gratuitamente in una settimana (o meno)
    Rate this post Stai cercando di imparare WordPress e costruire un sito Web? La facilità d’uso è una delle cose migliori di WordPress che lo rende il costruttore di siti Web più famoso al mondo. L’apprendimento di WordPress non richiede molto tempo o denaro. Puoi farlo da solo, al tuo ritmo, e poi costruire su […]
  • Come creare un logo per il tuo sito Web (Guida semplice per principianti)
    Rate this post Vuoi creare un logo per il tuo sito Web? Forse non puoi permetterti un designer professionista, ma sei preoccupato che le tue capacità di progettazione grafica non siano all’altezza del compito. Il tuo logo è un componente cruciale dell’identità del tuo marchio. Volete che appaia non solo di alta qualità, ma anche […]

Gutenberg Il nuovo editor basato su blocchi

WordPress 5.0 viene fornito con Gutenberg un editor completamente  nuovo. Questo editor è basato su blocchi consentendo agli utenti di creare bellissimi layout utilizzando i blocchi di contenuti.

Il vecchio editor di WordPress era una semplice finestra di testo. Benché funzionasse bene, dovevi utilizzare approcci diversi per aggiungere immagini, creare gallerie, inserire gli shortcodesincorporamenti video e altri elementi di contenuto.

Il nuovo editor li sostituisce con una grafica pratica e snella in cui ogni componente di contenuto è racchiuso in un blocco. Puoi spostarli intorno all’editor, modificare le loro impostazioni e generare layout accattivanti senza scrivere codice.

Di default, viene fornito con differenti blocchi per inserire elementi di contenuto solitamente usati. Questo include blocchi per inserire immagini, audio, video, galleria fotografica, elenchi, preventivo, media, testo, pulsanti e altro.

I blocchi hanno una propria barra degli strumenti e impostazioni. Oltre alle selezioni di formattazione di base, puoi pure cambiare altezza,tonalità e altro caratteristica.

Widget sono compresi nei blocchi, in modo da poter aggiungere facilmente i shortcode, gli ultimi post , commenti, categorie e archivi.

Se ti sei affidato all’aggiunta di shortcode ai tuoi articoli, puoi proseguire a utilizzarli come blocco.

Il recente editor rende anche molto più semplici gli incorporamenti. Espandi semplicemente la sezione incorporamenti cliccando sulla voce per vedere tutte le opzioni incorporate.

Questo rende l’aggiunta di video, tweet e facebook molto più semplice. Ogni incorporamenti è il suo blocco, quindi puoi regolare le loro impostazioni come qualsiasi altro blocco.

Se la barra laterale di amministrazione di WordPress ti distrae, passa semplicemente alla modalità schermo intero senza distrazioni. Ciò nasconderà la barra laterale di amministrazione di WordPress e avrai molto più spazio per progettare il tuo contenuto.

Creare e riutilizzare i blocchi

Se si aggiungono spesso oggetti con lo stesso stile o contenuto, è possibile salvarli come blocchi riutilizzabili da utilizzare in un secondo momento, se necessario.

Basta modificare un blocco che vuoi rendere riutilizzabile. Una volta che sei soddisfatto, fai clic sui punti del menu nella barra degli strumenti del blocco e seleziona “Aggiungi a blocchi riutilizzabili”.Ti verrà chiesto di fornire un nome per questo blocco. Dopodiché, WordPress lo salverà come blocco riutilizzabile. Puoi trovarlo sotto il pulsante Aggiungi blocchi e riutilizzarlo in altri post.

Modifica del contenuto esistente dopo l’aggiornamento a WordPress 5.0

WordPress 5.0 non influenzerà nessuno dei tuoi vecchi contenuti e sarai comunque in grado di modificare gli articoli più vecchi. Quando modifichi un articolo precedente, vedrai i tuoi contenuti racchiusi in un blocco dell’editor “classico”.

Puoi continuare a modificare l’articolo all’interno del blocco classico. Puoi anche suddividerlo in più blocchi che ti permetteranno di utilizzare tutte le funzionalità del nuovo editor di WordPress.

Posso ancora usare il vecchio WordPress 5.0 Editor?

Sì, puoi utilizzare il vecchio editor di WordPress semplicemente installando e attivando il plug-in Editor classico. Per ulteriori dettagli, consulta la nostra guida passo passo su come installare un plug-in di WordPress.

All’attivazione, il plugin disabiliterà il nuovo editor basato su blocchi e sarai in grado di utilizzare WordPress con il vecchio editor classico a cui sei abituato. Per ulteriori dettagli, consulta il nostro articolo su come disabilitare Gutenberg e mantenere l’editor classico in WordPress.

Twenty Nineteen: il nuovo tema WordPress predefinito

WordPress 5.0 viene fornito con un nuovo tema predefinito chiamato Twenty Nineteen. È un tema WordPress versatile e minimalista che può essere utilizzato per avviare un blog o creare un sito web.

Twenty Nineteen è basato sul tema di base di Gutenberg, il che significa che è completamente compatibile con il nuovo editor di WordPress. Offre una tela pulita con distrazioni minime, che ti dà la libertà di sperimentare con il nuovo editor e creare bellissimi layout per i tuoi post e pagine WordPress.

Compatibilità di WordPress 5.0 con temi e plugin

WordPress 5.0 apporta una grande svolta al modo in cui gli utenti creano contenuti utilizzando WordPress. È stato in fase di sviluppo per un po ‘di tempo, il che ha consentito agli sviluppatori di plugin e temi di avere abbastanza tempo per testare i loro prodotti e aggiungere compatibilità per il nuovo editor.

plugin WordPress più essenziali come WPForms e Yoast SEO sono già compatibili con WordPress 5.0 e il nuovo editor.

Tutti i migliori negozi tematici di WordPress hanno anche reso i loro temi compatibili con il nuovo editor.

Tuttavia, se un plug-in o un tema sul tuo sito web non funziona correttamente, contatta il plugin o lo sviluppatore del tema e chiedi loro di aggiornarlo.

Se non si risponde da loro, è possibile disabilitare temporaneamente il plugin / tema e trovare un’alternativa. In alternativa, puoi installare l’Editor classico fino a quando il tuo plugin / tema preferito non è stato sostituito.

Speriamo che questo articolo ti abbia offerto una panoramica delle novità di WordPress 5.0. Siamo particolarmente entusiasti del nuovo editor di WordPress e dei nuovi modi per creare contenuti in WordPress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *